Conosci la società

Dettagli dell'evento

  • Galata Museo del Mare - Auditorium
  • 14 Novembre, 2019
  • giovedì, 16:30 - 18:30

Contatta il gestore dell'evento

1 2 3 4

Per partecipare al Salone Orientamenti e ai suoi Eventi è necessaria una unica registrazione. Se non ti sei ancora registrato clicca il bottone arancione - REGISTRATI -

  • €0 Questo evento è gratuito e aperto a tutti gli interessati fino ad esaurimento posti. 99 Posti.
Registrati

Book your tickets

Choose tickets
Questo evento è gratuito e aperto a tutti gli interessati fino ad esaurimento posti.
99
€0
One time registration allowed for this ticket
€0
€0
Bank NameAccount No: 0000 1400 1211IFSC Code: 00001321Branch Address
Back to details
Thank you Kindly

La letteratura straniera parla italiano

Galata Museo del Mare - Auditorium, Calata Ansaldo De Mari, 1, 16126 Genova GE – 99 posti

giovedì, 16:30 - 18:30
14 Novembre, 2019

000000

Incipit – Festival di Letteratura

Organizer's other events

La letteratura straniera parla italiano

Galata Museo del Mare - Auditorium, Calata Ansaldo De Mari, 1, 16126 Genova GE – 99 posti

giovedì, 16:30 - 18:30
14 Novembre, 2019

STAMPA
Descrizione

16.30 Storie a quattro mani, reading a cura di Officina letteraria e di Emilia Marasco
Le storie nascono in tanti modi, talvolta inaspettati. Molte storie nascono dalla realtà, dall’esperienza. Le storie nascono dalle relazioni, dall’ascolto e dallo scambio. Quando questo accade le persone crescono, le comunità crescono. Persone che scrivono storie e persone immigrate si sono incontrate a Officina Letteraria, hanno fatto amicizia, hanno condiviso parole e le hanno organizzate in testi che potrebbero essere gli incipit di storie più lunghe. Storie che ci aiutano a capire come il mondo si stia trasformando e a posare uno sguardo attento, ad ascoltare chi vive insieme a noi, ci passa accanto, ci sfiora. Storie a quattro mani, scritte per Incipit Festival.

17.30 Kaha Mohamed Aden, Elvis Malaj e Gholam Najafi
La mia storia con le tue parole: in Italia ne succedono di tutti i colori
Popoli interi in fermento, milioni di persone abbandonano il loro paese per colpa della guerra o della povertà. Magari anche perché non possono esprimersi a causa di feroci dittature. Raramente si sentono parlare i protagonisti di questa epopea in prima persona. Aden, autrice di “Fra-intendimenti” Gholam, autore di “Il mio Afghanistan” ed Elvis, autore di “Dal tuo terrazzo si vede casa mia”, candidato al Premio Strega 2019 e invece, hanno provato a raccontare la loro verità pubblicando libri e racconti in lingua italiana. La migrazione non è solo un nuovo approdo geografico ma anche linguistico: la cultura, le storie, la narrazione che il migrante porta con sé trovano una nuova lingua e nuove parole per essere espresse. Dalle coste della Somalia, dalle catene montuose dell’Afghanistan, fino a quelle dell’Albania, nuovi scrittori che usano la lingua italiana per raccontare e raccontarsi.

Cerca gli Eventi del Salone Orientamenti 2019